Pakistan, una commissione garantirà i diritti delle minoranze

 

A Islamabad, il governo federale si è recentemente impegnato nella formazione di una Commissione nazionale che avrà il compito di tutelare i diritti delle minoranze religiose, in un paese in cui i rapporti tra i fedeli delle diverse comunità sono spesso stati segnati da episodi di estrema violenza e dal fenomeno delle conversioni forzate.

Tale sforzo politico, già iniziato nel 2014 e progressivamente abbandonato, rappresenta un passo potenzialmente importante per il Pakistan nel quadro del rispetto della libertà di religione.

Vai alla notizia completa su AsiaNews