Cronaca di un viaggio in Iraq

Il giornalista Fernando de Haro racconta in questo duro reportage la realtà della sofferenza delle comunità cristiane dell’Iraq, partendo dalla città di Qaraqosh, definita “il Ground Zero del genocidio cristiano nel Nord dell’Iraq”. Una marcia che di dispiega fino a toccare Erbil, e con essa altre città del paese. La città di Mosul (Ninive nei testi biblici) è stata distrutta quattro volte nella storia, compresa quella attuale ad opera di Daesh/Isis. Ma non sarà l’ultima. La distruzione e la mancanza di speranza non vincono nemmeno quando non sembra esserci alcuna alternativa. La vita cristiana che continua in questi luoghi ora lunari testimonai questa forza e una grande Fede.

Più informazione: @FernandodeHaro