Un musulmano ricostruisce la croce di una Chiesa di Mosul

 

Un uomo di religione musulmana, Marwan, ha deciso di costruire una croce con due pezzi di metallo quando ha visto che la chiesa dove si recavano in preghiera i suoi amici cristiani era stata distrutta da Daesh. La chiesa si trova a Mosul, in Iraq.  Questo gesto commovente è la prova che anche in periodi di estrema difficoltà come quelli di guerra l’armonia e la coesistenza tra differenti religioni è possibile.