“La presenza della Chiesa cresce in India”

La presenza della Chiesa in India cresce. Lo conferma Vijayesh Lal, segretario generale della Comunità Evangelica dell’India in questa intervista.  La persecuzione in India si concentra su alcune zone come Orissa ed è legata all’ideologia “Hindutva”, la quale dipinge i fedeli cristiani come un bersaglio facile in quanto non fomentano rappresaglie violente contro i propri aggressori.

Maggiori informazioni su Protestante Digital