Scrittore musulmano salva 64 cristiani a Marawi

Correndo un rischio notevole per la propria vita, lo scrittore musulmano Noor Lucman nascose una dozzina di lavoratori cristiani nella propria abitazione a Marawi, nelle Filippine.

Infatti, le condizioni di vita dei cristiani nella città di Marawi sono peggiorate dal 23 maggio, quando un gruppo di radicali molto vicini a Daesh ha iniziato ad attaccare la comunità cristiana. Nonostante la situazione drammatica, lo spazio per la solidarietà e la speranza rimane aperto.

 

Maggiori informazioni su Aleteia