La Francia rende omaggio a padre Hamel

“Con l’assassinio di padre Hamel ai piedi dell’altare, i due terroristi credevano di aver seminato tra i cattolici francesi la sete di vendetta e rappresaglia. Hanno fallito”.

Così è cominciata la cerimonia di commemorazione, presieduta dal presidente Macron, di padre Jacques Hamel, il sacerdote francese ucciso l’estate scorsa. L’arcivescovo della diocesi ha voluto sottolineare la capacità di padre Hamel di “parlare il linguaggio dell’amore”.

Leggi la notizia completa su Alfa y Omega.