Il giornalista musulmano impressionato dalla capacità di perdono dei cristiani

Lo scorso 9 aprile, durante la Messa della Domenica delle Palme, due attentati in due diverse chiese in Egitto sono costati la vita a più di 50 persone, mentre 200 sono rimaste ferite.

La moglie di una delle vittime di questi attacchi spiega come ha perdonato gli assassini di suo marito e prega perché Dio li perdoni e li faccia meditare sulle loro azioni.

La reazione del giornalista musulmano nell’ascoltare questa testimonianza è di assoluto stupore. Stupore che nasce dall’atteggiamento dei cristiani davanti alla persecuzione. Si vede che il giornalista è colpito nel vedere migliaia di cristiani che, nonostante atrocità e disastri, hanno una capacità unica di perdonare.