I Patriarchi Cattolici d’Oriente: “sperando contro ogni speranza”

Al termine della sessione annuale del Consiglio dei patriarchi cattolici d’oriente – che si è svolta lo scorso agosto a Dimane, nel nord del Libano – i Patriarchi hanno rivolto un appello a Papa Francesco e a tutta la comunità internazionale, affinché cessi il “progetto di genocidio” contro le comunità cristiane in Medio Oriente e con esso l’ “emorragia umana dei cristiani che abbandonano le loro terre natali”.

Hanno partecipato al raduno i patriarchi cattolici Béchara-Raï (maroniti); Ignace Youssef Younan III (siro-cattolici); Joseph Absi (greco-melchiti cattolici); Ibrahim Isaac Sidrak (patriarca emerito copto cattolico); Louis Raphaël I Sako (caldeo); Gregorio Bédros XX (armeno cattolico); S.E. Mons. William Shomali (rappresentante del patriarcato latino di Gerusalemme).

Consulta la notizia completa su AsiaNews.