“Mai prima d’ora ho visto così tanti nordcoreani seguire la fede come oggi”

La Corea del Nord è il Paese in cui ci sono il maggior numero di cristiani perseguitati del mondo, secondo la “classifica  della persecuzione” che stila ogni anno OpenDoors. A causa del regime dittatoriale, sono poche le testimonianze che arrivano sulla sofferenza e la fede dei cristiani nordcoreani.
Un inviato di OpenDoors in Cina racconta che molti di loro non hanno mai sentito parlare del vangelo prima e descrive le pessime condizioni di vita dei rifugiati nordcoreani che arrivano nei campi profughi cinesi.