Piana di Ninive, la nuova sfida per 3.500 famiglie

Da alcuni mesi i cristiani di Ninive hanno cominciato a fare ritorno nelle loro abitazioni dopo essere stati liberati da Daesh. Si stima che 3.500 famiglie siano tornate nonostante le loro case siano state distrutte o gravemente danneggiate. Sono tornati pur sapendo che nulla è uguale a prima e che non sarà facile trovare un lavoro.

Dopo 3 anni di esodo, la sfida è riacquistare fiducia in se stessi e nel resto delle comunità religiose. Un esempio di questo atteggiamento è la ricostruzione del monastero di Mar Behnam, luogo di culto per musulmani e yazidi.

Maggiori informazioni su Fraternité in Iraq