60.000 km per i cristiani perseguitati

Vicent Gelot ha viaggiato due anni per le strade di tutto il mondo a bordo di una Renault 4L, per incontrare i cristiani d´Oriente a Beirut (Libano). Il suo "Livre d´Orient  (Libro d´Oriente) è una raccolta di testimonianze clandestine, ora esposte presso l´Arab World Institute.

Il suo obiettivo era arrivare a settembre 2012 per la visita di Papa Benedetto XVI, nella sua auto decorata da un amico artista, ma l´avventura durò per più di due anni. Sessantamila chilometri e 23 paesi sono ora raccolti nel suo libro che è stato presentato a Parigi.

Fonte: Le Monde