Buone notizie da Aleppo

In occasione del quinto anniversario, il progetto “Civili feriti di guerra” ha annunciato la chiusura. La ragione della sua esistenza, con Aleppo liberata dalla guerra, è finita.

Il suo obiettivo è stato quello di assistere i feriti e i malati prodotti dal conflitto. Durante tutto il periodo della guerra sono intervenuti medici, chirurghi, infermieri e i religiosi dei Maristi Blu.

Maggiori informazioni: Ora pro Siria