Padre Ibrahim: “Non dimenticatevi la Siria”

“La situazione è drammatica, temiamo che una guerra regionale possa scoppiare da un momento all’altro”. Lo dice padre Ibrahim Alsabagh, parroco della comunità latina di San Francesco d’Assisi ad Aleppo Ovest, ai microfoni di Radio Vaticana.

Non solo tutta la Siria è “paralizzata dal punto di vista economico”, ma i civili sono quasi del tutto dipendenti dagli aiuti che ricevono dalla Chiesa e dalle organizzazioni umanitarie.

Leggi l’intervista completa sul sito: Vatican News