In Senegal cristiani e musulmani convivono in pace

“Se in altri Paesi i rapporti tra cristiani e musulmani fossero sereni come quelli che si vivono in Senegal, sulla terra vi sarebbe più pace”. Sono le parole di padre Flavio Facchin, economo delle missioni senegalesi della Congregazione dei Missionari Oblati di Maria Immacolata.

Cristiani e musulmani lavorano insieme in un clima sereno. Negli ultimi anni sono state organizzate numerose iniziative comuni in ambito sociale, educativo e sanitario. Ci sono stati anche incontri sportivi e conviviali che hanno contribuito a rinsaldare il legame sociale.

Fonte: La Stampa