L’unica ragazza che non fu rilasciata da Boko Haram

Più di 100 ragazze sono state rapite a Dapchi (Nigeria) nel mese di febbraio dai terroristi di Boko Haram. Alla fine di marzo i terroristi hanno liberato tutte le ragazze tranne una: Leah Sheribu.

Leah ha rifiutato di convertirsi all’Islam e rinnegare la sua fede cristiana, motivo per cui rimane ancora nelle mani dei terroristi. Il padre di Leah è orgoglioso della decisione di sua figlia, anche se rischia di essere ridotta a schiava dai suoi rapitori.

Maggiori informazioni sul sito: ElConfidencial.com