12º Forum multireligioso a Malasia: Pace, amore e fede: pietre angolari di una società armoniosa

La Chiesa cattolica nello stato del Sarawak, parte del Borneo malaysiano, è costantemente impegnata a promuovere l’armonia interreligiosa nella società. Come appreso dall’Agenzia Fides, nei giorni scorsi l’Arcivescovo di Kuching, Simon Poh, e don Felix Au, della diocesi di Kuching, in Sarawak, hanno partecipato come delegati al 12° Forum multireligioso annuale presso l’Islamic Information Center. Giunto alla sua 12a edizione, il Forum rappresenta un’occasione di scambio e di confronto importante per affrontare questioni e preoccupazioni esistenti nelle diverse comunità di fede in Malaysia. Quest’anno i rappresentanti di varie comunità religiose della regione si sono riuniti confrontandosi su di un tema che li ha visti tutti coinvolti: “Pace, amore e fede: pietre angolari di una società armoniosa”.

Don Felix Au ha spiegato ai presenti la prospettiva di un cristiano e ha toccato l’importanza di amare Dio e il prossimo, per portare il “frutto dell’amore” che è la pace. (…)”L’obiettivo del dialogo religioso – ha detto – non è ‘avere la meglio in una discussione’ o convertire l’interlocutore, ma di arrivare insieme alla pace, alla comprensione e al maggiore rispetto reciproco”.

La Malaysia è un paese multietnico, multiculturale e multi-religioso. La sua popolazione è composta da quasi 32 milioni di persone, di cui oltre il 60% sono musulmani etnici Maaya. I cattolici rappresentano il 4% della popolazione. (SD-PA) (Agenzia Fides 19/2/2020)

Vai alla notizia