prix diu cialis par internet viagra achet prix du cialis de jour par region acheter viagra sans ordonnance en point relais date de mise sur le marché du cialis générique

Cardinal Sako: visitate i cristiani in Iraq così sapranno che non sono soli

Il cardinal Sako di aiutarli attraverso lo sviluppo di progetti che possano creare lavoro.Il

cardinal Louis Raphael Sako era a fianco di Papa Francesco nei momenti più significativi del viaggio del Papa in Iraq.

Per il cardinal Sako, il viaggio è stato un momento di orgoglio per il suo Paese, perché è stato in grado di organizzare una visita estremamente complicata.

Il viaggio di Papa Francesco è stato rafforzato dal dialogo tra musulmani e cristiani nella regione. Dopo l’incontro con il Papa, il Grande Ayatollah, Ali al-Sistani, ha fatto un appello per il pieno riconoscimento dei diritti costituzionali dei cristiani in Iraq.

CARD. LOUIS RAPHAEL SAKO
Patriarca di Babilonia dei Caldei
+ORIG. ITALIANO
00:25 “Una visita eccezionale in un tempo molto difficile, la sicurezza, la pandemia, la diversità della popolazione irachena”.
18:55 “La collaborazione fra le religioni per sconfingere questa ideologia (terrorista) è molto importante, come il Papa ha detto, dobbiamo vivere, se noi vogliamo avere un avvenire migliore, dobbiamo vivere come fratelli. Altrimenti noi ci distruggiamo”.

Il viaggio ha mostrato i problemi dei cristiani in Iraq. Nel 2003 erano più di un milione e quattrocentomila nella regione. Oggi ne sono rimasti meno di 300.000

PAPA FRANCESCO
ORIG. ITALIAN
Se potete, ritornate a casa.

Il Cardinal Sako ha detto che ci sono molte cose che l’Occidente può fare per aiutare i cristiani sfollati a ritornare nella loro terra.

CARD. LOUIS RAPHAEL SAKO
Patriarca di Babilonia dei Caldei
+ORIG. ITALIANO
26:53 “Anche solo una visita, venire, e vivere con loro, questo dirà tanto per loro”.
+FLASH
24:54 “Questo ci ha molto incoraggiato a perseverare. Ma anche ci dà diciamo una forza davanti ai nostri concitadini, che noi non siamo dimenticati e non siamo un obiettivo facile”.

Un altro modo importante per aiutare i cristiani in Iraq è contruibuendo allo sviluppo e allo sforzo della ricostruzione.

CARD. LOUIS RAPHAEL SAKO
Patriarca di Babilonia dei Caldei
+ORIG. ITALIANO
25:34 “Sopratutto trovare lavori e migliorare anche la situazione, le infraestruttura in questi villaggi cristiani della Piana del Ninive, ma anche nel Kurdistan”.
26:20 “Ma anche sì, ci sono alcuni che hanno delle idee, come sviluppare la agricoltura in questi villaggi, come anche fare delle pozze di acqua, perche c’è tanta acqua”.

La visita del Papa in Iraq ha dato al Paese l’opportunità di aprire un nuovo capitolo della sua storia. Con la collaborazione tra musulmani e cristiani per ricostruire il Paese, un raggio di speranza splende di nuovo, dopo anni, in una terra ferita.