ou acheter.du viagra a prague viagra 50 mg prix algerie pharmacie agréée en ligne viagra prix pharmacie cialis 10mg

Monastero di Jabal al Tayr in Egitto: un pellegrinaggio che unisce cristiani e musulmani

Anche quest’anno, nonostante le problematiche legate alla pandemia da Covid-19, tanti egiziani, sia cristiani che musulmani, si sono recati al Monastero mariano di Jabal al Tayr, nella Diocesi copta ortodossa di Samalut, per partecipare alla settimana di celebrazioni in memoria della nascita della Vergine Maria.

Come riporta Agenzia Fides, il monastero di Jabal al Tayr è stato fondato nel IV secolo da Sant’Elena, la madre dell’Imperatore romano Costantino e costituisce uno dei santuari più cari ai cristiani copti.

Ma questo luogo mostra anche la devozione del mondo islamico per la Madre di Gesù: tanti musulmani, durante tutto l’anno e soprattutto nel mese di agosto – nei 15 giorni di festa che precedono e seguono la solennità liturgica della Dormizione di Maria – si recano in pellegrinaggio al Santuario per pregare la Madonna.

VAI ALLA NOTIZIA